fbpx

Quanto costa l’assicurazione per il monopattino elettrico?

Sai quanto costa l'assicurazione per il monopattino elettrico ? Di seguito alcune indicazioni sulle principali polizze assicurative.

I monopattini elettrici rappresentano la novità della mobilità alternativa, peraltro sono in forte aumento le persone che si spostano in città attraverso questi mezzi appunto.

Sono spesso equiparati alle biciclette e non hanno l’obbligo di copertura assicurativa, anche se molte persone che ne fanno un utilizzo quotidiano, soprattutto su strade affollate, si pongono il quesito riguardante l’importanza di una polizza assicurativa per la responsabilità civile. Non solo per quanto appena detto, ma anche per proteggere sé stessi da un ipotetico infortunio.

Le assicurazioni per monopattini non sono mai esistite, in passato era solo possibile redigere un’assicurazione di responsabilità civile generica, dotata di una copertura infortuni per eventuali danni subiti.

▷ Monopattino elettrico: serve l’assicurazione?

Dato il forte incremento nell’utilizzo di questo veicolo, stanno nascendo valide soluzioni che tutelano l’assicurato in caso di infortuni o per danni arrecati a terze persone.

Si tratta di assicurazioni che preservano chi guida e non soltanto il veicolo, dalla responsabilità civile verso danni arrecati a terzi, offrendo tutela legale in caso di incidente. Al momento però l’assicurazione non è ancora obbligatoria.

I costi dell’assicurazione per monopattini elettrici

Sono molte le agenzie assicurative che propongono assicurazioni per chi fa uso di monopattini elettrici. L’agenzia “Sara Assicurazioni”, presenta una polizza che prende il nome di “Mi Muovo”, ideale per chi utilizza monopattini elettrici, decidendo così di restare al passo con i tempi.

Si tratta di una polizza infortuni, in cui il soggetto che la stipula, è protetto nel caso appunto di infortunio nel momento in cui dovesse trovarsi a bordo di un monopattino, purché sia in sharing.

Viene inoltre assicurato un capitale sicuro ai propri familiari, nel caso in cui l’incidente provochi la morte, oltre che un sostegno fino a un massimale di cinquecento euro laddove fosse necessario coprire la franchigia del veicolo stesso dopo un sinistro. Ha un costo di circa 7 euro al mese.

Allianz Assicurazioni

“Allianz Assicurazioni” propone un’assicurazione inerente alla responsabilità civile e la supposizione di furto. Se accostate, portano ad un forte sconto, pari al 10% o 15%.

La responsabilità civile fa riferimenti ai casi in cui ci si trova dinanzi ad un sinistro dove sono stati pervenuti danni a terzi, che se non ci fosse un’assicurazione, andrebbero pagati da chi li ha commessi.

La polizza di Responsabilità Civile privata di Allianz riveste danni a persone e cose generati a terzi mentre si è alla guida del proprio monopattino elettrico, a patto che la velocità massima, nel momento dell’impatto con il mezzo di terzi, non superi la velocità di 20 km/ h.

Ci sono diversi pacchetti assicurativi a disposizione dei clienti e tutti, garantiscono buone tutele con un costo che varia dai 40 euro ai 100 euro estendibili anche ai familiari, a prescindere dal numero di persone da cui è composto il nucleo.

Assi.Ge.Co

L’agenzia assicurativa “Assi.Ge.Co” ricopre anche eventuale furto, oltre che un pronto intervento con assistenza gratuita 24 ore su 24. Il pacchetto base ha un costo di 60 euro e ricopre potenziali danni a terzi.

Il pacchetto “formula pro”invece, ha un costo di 231 euro ed offre copertura per danni a terzi, servizio di pronto intervento ed eventuali spese mediche in caso di infortuni.

Il pacchetto “formula top” oltre a concedere tutte le garanzie sopra citate, in aggiunta, ricopre le spese legali per quanto concerne eventuali problematiche derivanti da infortuni ed incidenti.

Aviva SalvaGuai

Infine, l’assicurazione “Aviva SalvaGuai” è incentrata sui danni che possono essere determinati da chi guida il monopattino, nei confronti di altre persone.

Il costo parte da 6 euro al mese, per cui pari a 72 euro l’anno. Non resta altro quindi, che scegliere la polizza più adatta alle proprie esigenze, in modo tale da poter finalmente viaggiare sicuri sul proprio mezzo di trasporto ecosostenibile.

Articoli correlati